BENELLI LUPO 308 Win. Canna 22"

Richiedi info su questo prodotto
1.490,00 €
Tasse incluse

BONUS BENELLI

NEL PREZZO E' CALCOLATO IL BONUS DI € 150 CHE BENELLI RIMBORSA DIRETTAMENTE ALL' ACQUIRENTE

Quantità
Non vendibile


  • Armi e munizioni non vengono spedite ma solo prenotate Armi e munizioni non vengono spedite ma solo prenotate
  • Magazzino reale, spediamo in 24 o 48 ore dall'ordine Magazzino reale, spediamo in 24 o 48 ore dall'ordine
  • Garanzia 2 anni e diritto di recesso Garanzia 2 anni e diritto di recesso

Scheda tecnica

LOP (+/- 2 mm)

da 350 (STD) a 385

LUNGHEZZA

Canna (cm/") 56/22, lunghezza totale (mm) 1082 .308 WIN

PESO (+/- 100 gr)

3180 (.243 WIN, .270 WIN, .308 WIN, .30-06 SPRG); 3230 (6.5 CREED, .300 WIN MAG)

CARICATORE

Bifilare amovibile 5 (.243 WIN, 6.5 CREED, .270 WIN, .30-06 SPRG, .308 WIN); 4 (.300 WIN MAG)

OTTURATORE

3 tenoni; scanalato; trattato BE.S.T.

FILETTO IN VOLATA

M14 x 1

SCATTO

Regolabile da 0,99 Kg a 2 kg

SCATOLA ECO-FRIENDLY

Libretto di istruzioni, chiave gruppo guardia, certificato di precisione SUB-M.O.A., kit piastrini e distanziali, 2 distanziatori L.O.P., Ben Oil, kit portabretella, certificato BE.S.T., garanzia.

La tradizione dell’azienda non poteva portare ad altro se non a un’arma caratterizzata da contenuti tecnologici innovativi. Sviluppata secondo i principi della prototipazione rapida, dell’ingegnerizzazione virtuale, di modelli industriali che rappresentano il confine estremo raggiunto dalla produzione industriale. Benelli Lupo è anche un progetto interdisciplinare, partecipato da esperti di tanti settori, dalla meccanica all’antropometria. E il frutto di tanto sforzo e di tanto sapere è una carabina che si avvale delle ultime tendenze progettuali, strutturata intorno a un telaio in alluminio aeronautico (in Benelli lo chiamano lower receiver mutuando la definizione americana prevalentemente applicata ai fucili d’impostazione militare) su cui si innesta la scatola di otturazione (l’azione propriamente detta o, sempre secondo i progettisti urbinati, l’upper receiver). Completano il disegno una calciatura in polimero caricato di fibra di vetro divisa tra la pala del calcio e l’astina.

L’azione è attualmente disponibile nelle varianti lunga (si fa riferimento al calibro .30-06 S, cui si aggiungono le versioni in .300 Winchester Magnum e .270 Winchester) e corta (in questo caso il riferimento è il .308 Winchester, classe di calibri che nell’offerta 2021 include anche il .243 Winchester e il 6,5 Creedmoor) con il corollario di otturatori e caricatori dedicati. La finestra d’espulsione è ampia in entrambi i casi. A destra della scatola di otturazione si osserva un’apertura che funge da pista a camme per la manetta di armamento che, agendo a sua volta da camma, genera l’estrazione primaria.

Alluminio e polimero

Il lower receiver presenta la guardia del grilletto integrata nel suo disegno e funge da scatola di scatto; il meccanismo a tre leve – regolabile tra i 990 e i 2.000 grammi – vi è saldamente assicurato e le regolazioni vengo attuate mediante un registro accessibile dal pozzetto del caricatore. Già, il caricatore. Amovibile, realizzato in polimero, è bifilare con presentazione alternata della cartuccia. Una volta inserito si armonizza perfettamente con la linea filante dello chassis ed è posizionato in modo che la cartuccia sia allineata alla camera e non vi sia alcun rischio di danneggiare il tip del proiettile spingendo in avanti l’otturatore. Per ottenere questa architettura, l’otturatore presenta un ampio svaso posteriore su tutta la sua circonferenza.

L’autonomia è di cinque colpi per tutti i calibri ad eccezione del solo caricatore in .300 WM, che contiene un colpo in meno. Il collegamento tra upper e lower receiver avviene mediante recoil lug e due viti così da fornire una notevole rigidità al sistema e lasciare spazio per future interpretazioni che probabilmente comprenderanno armi per il tiro sportivo e quello tattico.

BEN-LUP308